Passa ai contenuti principali

Ufologia Classica: Le mystère des Soucoupes volantes et des OVNIs

Il mistero dei dischi volanti e degli UFO, in Francia in passato le autorità istituzionali francesi sono stati molto avanzati ed assai possibilisti sul fenomeno UFO & alieni, non hanno ridicolizzato il fenomeno, anzi lo hanno preso sul serio creando il GEIPAN (Groupe d'Études et d'Informations sur les Phénomènes Aérospatiaux Non-identifiés) che é una divisione del CNES la quale é "una piccola NASA made in France". La Francia é l'unica nazione che nel passato ha rilasciato un rapporto pubblico sulla questione UFO: il dossier COMETA. Il testo ancorché elaborato da un'associazione privata, ha membri che sono tutti esponenti di rilievo dell'organizzazione militare e scientifica francese, nonché il testo arrivò sui tavoli istituzionali francesi.
https://it.wikipedia.org/wiki/GEIPAN
http://www.cnes-geipan.fr/

Con il passare degli anni però il GEIPAN s'é accasciato nella ricerca ufo, smettendo di studiare il fenomeno.

QUALITATIVE EXPERT EVALUATION AND QUANTITATIVE CHARACTERIZATION OF OFFICIAL REPORTS ON ALLEDGED UNIDENTIFIED AERIAL PHENOMENA
 IN FRANCE (1970-1979) - Jean-Pierre Rospars

EVALUATION QUANTITATIVE OF UFO IN FRANCE
Statisticare fenomeni, senza chiedersi quali eventi siano reali e quali no. Non debunkerare caso per caso, mescolare eventi terrestri, potenziali fuffole, prototipi militari terrestri, droni, con eventi ufologici di natura ETH, é come sommare le mele con le pere!. 

Inoltre é insolito che nel GEIPAN nessuno abbia pensato d'usare le dense serie storiche che hanno, per cavare fuori una stima a)sugli intenti alieni, b)sistemi stellari di partenza, c)tecnologia aliena. Questa risorsa dovrebbe essere un documento UFFICIALE, del GEIPAN, ma il dubbio sorge legittimo: o nessuno ha il cervello collegato alla bocca, oppure la posizione francese (poliziotto buono) si é allineata alla negazione NATO (poliziotto cattivo) sulla questione UFO ed alieni.

Solo di recente il GEIPAN ha cambiato il suo presidente, é subentrato un ingegnere aeronautico (ovviamente appassionato di UFO) e proprio nel 2014 il GEIPAN ha fatto dopo tanti anni, un meeting a porte chiuse sul fenomeno UFO, per valutare chi e che cosa si stava facendo in Europa sulla ricerca UFO, anche a livello di privati ed appassionati. Youtube é una miniera di risorse, querando in francese si trovano molte risorse, le più interessanti sono IMHO:

C dans l'air : Le dossier secret des OVNIS
Nella trasmissione di "C nell'Aria" sono stati invitati specialisti e studiosi a commentare il fenomeno Oggetti Volanti Non Identificati, tra gli ospiti: Jacques Patenet ingegnere e responsabile del GEIPAN, Pierre Lagrange storico e sociologo della scienza e collaboratore al CNRS, Alain Cirou direttore e responsabile della rivista "Cielo e Spazio", Gildas Bourdais ufologo ed autore di numerosi libri sul tema. -E' una prima mondiale- ha dichiarato Jacques Patenet responsabile del GEIPAN, la Francia ha messo online i suoi archivi ufficiali, composti da 400 casi UFO, per fare chiarezza sulla questione e fugare il timore di censure francesi sul tema. Questo dibattito televisivo fa il punto sulle ultime conoscenze sul tema, risponde a certe domande essenziali sulla realtà del fenomeno UFO. Questo misterioso fenomeno si manifesta regolarmente e costantemente con migliaia di testimonianze ogni anno, nel mondo. Tra i temi toccati della bella trasmissione francese:

Gli oggetti volanti non identificati esistono ma al momento non si sa cosa siano, per quanto la migliore spiegazione appare l'ipotesi aliena, dato che furono proprio i militari americani nei primi anni dell'ufologia a dare indicazioni che tali oggetti con accelerazioni ed angoli di virata eccezionali, non potevano essere oggetti terrestri. Tra i primi avvistamenti ufficiali proprio il fenomeno dei Foo Fighters durante la WWII.
  • il GEIPAN non ha mai dato stime su massa, velocità degli oggetti per inferire la loro fisica, il GEIPAN non si é mai posto il problema di separare gli avvistamenti patacca da quelli genuine, il GEIPAN non si é mai posto il problema di calcolare i tempi di latenza tra gli avvistamenti, se qualcuno avesse raccolto questi dati, avrebbe potuto costruire un modello quantitativo, e formulare una teoria o delle ipotesi sul fenomeno UFO.
  • E' ormai chiaro che gli UFO non cascano, quindi Roswell é una patacca la spiegazione del pallone sonda del progetto MOGUL é sufficiente.
  • Gli astronomi non guardano piu' il cielo ad occhio nudo, ma osservano solo un cielo sintetico, misurato dalle macchine che spesso filtra le anomalie.
  • Si sta cercando di mettere in comunicazione i rapporti degli avvistamenti UFO, con gli astronomi negli osservatori ottici, per cercare di fare delle fotografie ufficiali agli UFO
  • La scienza scopre tanti pianeti extrasolari: é evidente che può esserci una relazione tra UFO e pianeti extrasolari.
  • Nel passato della storia dell'uomo, all'interno delle antiche religioni potrebbero davvero nascondersi degli avvistamenti UFO, dato che sarebbero stati interpretati come fenomeni religiosi, a causa del noto fenomeno dei culti del cargo.