Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Giugno, 2020

Zanzare!, Zanzare!, Zanzare!

In questa breve bloggata, si ragionerà delle tecniche attive e passive, per implementare un'efficace lotta alle zanzare, che possono diventare anche un pericoloso vettore di malattie, a causa del Climate Change.

Le tecniche attive di caccia alle zanzare, consistono in attività fisiche e l'uso di vari strumenti, atti a dare la caccia con varia efficacia, agli insetti rompicoglioni :-)

Ciabatte morbide, zoccoli, giornali o riviste: sono di solito gli strumenti più rozzi, spartani con cui cercare di spiaccicare una zanzara, ma non sono strumenti efficienti, perchè può capitare che la zanzara scappi, oppure che restino vistosi segni (difficili da togliere, se non dando una mano di tinta) sul muro.Spugne da cucina inumidite d'acqua: sono altri strumenti per schiacciare le zanzare, hanno il difetto che sono poco maneggevoli, c'è il rischio che l'azione di spiaccicamento sia poco rapida, poco letale, dando modo all'insetto di volar via.Scaccia mosche leggermente inumid…

Affondamento del HMS Coventry: Quale lezione apprendere per il XXI°secolo?

La HMS Coventry era un cacciatorpediniere lanciamissili della classe Type 42, fu varato il 21 giugno 1974 ed entrò in servizio nel 1975. Durante la sua vita operativa, prese parte alla Guerra delle Falkland, dove l'HMS Coventry venne affondato, con bombe a caduta, sganciate da un attacco aereo di A-4 Skyhawk argentini.

E'bene ricordare, che i piloti argentini NON ERANO DOTATI DI MISSILI ANTINAVE(che  teoricamente avrebbero permesso tattiche d'attacco completamente diverse, contro la flotta britannica). I piloti argentini erano armati di vetuste bombe con spoletta ritardata, identiche a quelle della WWII, i militari argentini applicavano tecniche di bombardamento obsolete e molto simili a quelle dei piloti americani della WWII.
Sea Harrier: velivolo d'attacco al suolo V/STOL A4 SkyHawk: caccia d'attacco imbarcato
Poichè gli argentini non erano equipaggiati di missili aria-aria (guida radar/infrarossi) nemmeno per l'autodifesa, mentre gli inglesi ne erano massiccia…

Conferenza dr.Luca Mercalli - Dip. Fisica, UniTo del 31-5-2019

Climatologo, direttore della rivista “Nimbus”, presiede la Società Meteorologica Italiana. Divulgatore e insegnante di eco sostenibilità (privata e pubblica) in scuole e università italiane ed europee, ha lavorato per Rai 3 a “Che tempo che fa”, “TGR Montagne” e nel 2015-16 ha condotto “Scala Mercalli”. Editorialista per La Stampa. Tra i suoi libri: Il mio orto tra cielo e terra (2016). Fu allontanato da Rai3 nel governo Renzi in quanto ritenuto un GUFO.

Argomenti Correlati
L'impossibilità di una crescita infinita in un pianeta di dimensioni finite Scenari di XXI secolo (parte I)Scenari di XXI secolo (parte II)Ragioni storico statistiche suggeriscono una WWIII nei primi 50 anni del XXI secoloLa freccia della storia: Extrapolazioni di XXI secoloIl rischio della Levata di ChartagoScenari Mediterranei intorno al 2050Podcastinghttp://www.climate-change-wars.tk☭ Le balle cattocomuniste spacciate dai giornali e televisioni, sulla necessità di braccianti in agricoltura!

Flying saucers in the sky: presentazione del libro

Presentazione del libro "Flying saucers in the sky", testo del CISU di Maurizio Verga, i file multimediali sono stati registrati il 4 Maggio 2020. Il testo "Flying saucers in the sky" ricostruisce dopo 13 anni di raccolta ed analisi di un'impressionante mole di documentazione, la nascita del fenomeno dei dischi volanti nel 1947, nell'ottica di una sua intepretazione in chiave "marziana".


Argomenti Correlati:
CISU canale YouTubeblog Paleocontatto: contenuti UFO in Streaming gratuito debats sur les OVNIs e soucoupes volantesCISU vs CUN diatribe di ufologia italianaUfologia: conferenze, seminari, documentari UFOSETI, Hessdalen mistery, cool exoplanet stuffs: somebody is already here!Mistero di Orione, debunking, nuove teorie di ArcheoastronomiaUfologia Classica: Il caso ZanfrettaPaleoufologia ed Antichi Astronauti: risorse multimediali selezionateGli alieni esistono e probabilmente in modo sporadico visitano la TerraHessdalen 1982 dimostrazione document…

La battaglia di Normandia

Nel 6 giugno 2020 si propone un documentario su D-Day, a commemorazione dell'evento della nascita dell'Europa


Argomenti Correlati
D Day in colourhttp://www.omaha-beach.tk

Prepararsi al Futuro: Le due frontiere