Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Aprile, 2022

La brutta storia (di procurata epidemia) della CHIUSURA DEGLI HUB VACCINALI 2021 del governo Draghi

Oggi parleremo di un evento che é accaduto in Italia di recente, ma che per i Mass Media italiani non é mai accaduto, in quanto lo hanno nascosto al popolo italiano. Mass Media italiani, fedeli cani da guardia di Dachau  per l'applicazione del CONTRATTO SEGRETO. La brutta storia (di procurata epidemia) della CHIUSURA DEGLI HUB VACCINALI 2021 del governo Draghi Andiamo con ordine: La questione della III°dose Pfizer emerse, in modo frammentario in Aprile 2021 15/4/2021 CNBC: Il CEO di Pfizer dice che la terza dose del vaccino sarà necessaria entro 12 mesi 9/7/2021 Messaggero: Pfizer propone terza dose vaccino contro variante indiana.Delta ma autorità USA frenano 9/8/2021 RCovid19: Chiusura HUB Vaccinale di Siderno (RC) dal 5/8/2021 15/8/2021 ItalianTribune: Il direttore generale di AIFA, Magrini -Il 30 settembre 2021 si chiude la campagna vaccinale di massa- Ad Agosto 2021 il governo Draghi pensava di chiudere la campagna vaccinale in Italia , contestualmente il mondo pensava alla I

Fukushima un passato che non passa

 

Il sequestro Achille Lauro e l'Operazione Margherita" Quale lezione apprendere per il XXI°secolo?!

 Bel podcast da ascoltare (essendo già in italiano, non necessita di una traduzione in italiano) Lancio una suggestione di Climate Fiction :-) che potrebbe legarsi molto bene al caso Achille Lauro  Che cosa farebbe lo Stato Italiano, SE lo stato Pontificio, REGALASSE VIA WEB la cittadinanza dello Stato Pontificio, a tutti i morti di fame della terra, catalizzando i flussi migratori in Italia ed in Europa, facendo stampare da remoto un file in PDF che sarebbe un simulacro di un Passaporto Provvisorio per raggiungere l'Italia e l'Europa?! Che cosa farebbe lo Stato Italiano, SE lo stato Pontificio comprasse od affittasse delle grandi navi traghetto o da crociera, ed iniziasse un servizio taxi in Italia sbarcando CENTOMILA NUOVI CITTADINI DELLO STATO PONTIFICIO dal NordEst Africa?! Che cosa direbbero tutti i Mass Media Cattocomunisti Stampa, Corriere, Repubblica, Manifesto, HuffingtonPost, FattoQuotidiano, TiscaliNews, Avvenire, Espresso, Famiglia Cristiana, Rai/RaiNews, Media$et,

Canadian Journalist interviews Profs Bardi, Tartaglia, Zucconi

 Traduzione e sintesi in italiano della conferenza gratuita in YouTube: Global Dialogue by J. Bosnitch with Prof. Bardi, Prof.Tartaglia, Prof.Zucconi J.Bosnitch intervista prof. Ugo Bardi (professore di Chimica e Fisica all'Università di Firenze) autore di molti libri ed articoli a tema "I Limiti dello Sviluppo (rivisitati)", Picco del Petrolio e della Curva di Seneca.  J.Bosnitch - Come chiamate il virus pandemico di Wuhan in Italia?! - Prof.Bardi - Lo chiamiamo Corona Virus, abbiamo qualche dato per supporre che forse il virus fosse presente prima del gennaio 2020. [...] Sars-cov2 é un virus opportunistico che sfrutta la popolazione, e probabilmente é nato nell'area di Wuhan perché é un'area molto inquinata. Poi il virus é giunto nella Valle Padana, é un'altra area molto inquinata a basso ricambio d'aria ed alta concentrazione di smog, causata dalla presenza delle Alpi che fanno da barriera al ricambio d'aria. C'é poi in Nord Italia una grande

Fusione Fincantieri e Leonardo, meglio tardi che mai?!

Le navi (da guerra o transatlantici) sono d'acciaio, e galleggiano!. Gli elicotteri (militari o civili) sono d'alluminio o materiali compositi, e volano!. Non ci sono sinergie industriali IMHO nella mission di Fincantieri (azienda pubblica) con Leonardo (public company quotata) . Le uniche economie possibili, sarebbero nella razionalizzazione del personale (recuperando risorse da girare alla ricerca applicata) nell'abbattimento dei costi Fissi e di Struttura (licenziando po' di amministrativi dell'ufficio paghe e contabilità, e le spese di un consiglio di amministrazione con relativi revisori ecc...) La politica non lo accetterebbe mai. E comunque da un modello di public company quotata (che produce valore e lo distribuisce come utile sul mercato con dividendi) s'andrebbe verso il modello conglomerata pubblica (buco rosso supermassivo) che produrrebbe sistemi d'arma e prodotti civili, in un monopolio per le forniture militari (offrendo soluzioni tecnologica

Il Futuro dei mezzi corazzati

 Bel podcast da visionare (essendo in italiano non occorre tradurlo per gli utenti del blog). Il futuro dei mezzi corazzati?! SE la NATO pensa che nei prossimi decenni possa deflagare una WWIII intesa come NATO contro CSI, IMHO la NATO non ha capito niente. SE l'Europa pensa d'andare in Siberia a combattere assieme ai russi, i mezzi corazzati cinesi nella WWIII a prima restrizione USA=Neutrali + Europa=Defenders allora bisogna che la NATO ed in particolare l'Europa ripensi totalmente il suo armamento pesante, che per altro è assolutamente intestato agli Stati Nazionali, perché non esiste l'istituzione dell'USE Army e non ci sono imposte e tasse federali europee che finanzino l'investimento di capabilities militari. Però banali problemi pratici, come le dimensioni dei cingoli, il tipo di sospensioni, il munizionamento, occorrerà che sia compatibili con quello che useranno i russi!. Se colonne corazzate Europee andassero in soccorso dei russi, per arginare un