Passa ai contenuti principali

Tutto quello che i Mass Media CATTOCOMUNISTI non vi hanno detto sull'epidemia Covid

In questa breve bloggata straordinaria, cagionata dai temi di propaganda cattocomunista, che appestano in modo ossessivo ogni Mass Media italico, tanto da spingermi ad affrontare il tema: Tutto quello che i Mass Media CATTOCOMUNISTI non vi hanno detto sull'epidemia Covid (perché hanno preferito riempirvi di MERDA!)

 COSA S'È VISTO DAL RADAR DEGLI INFETTI: In Italia appena usciti dal lockdown, dalla Lombardia, Emilia-Romagna, Piemonte hanno iniziato a prodursi con la mobilità inter-regionale nuovi focolai, che sono stati controllati. Vedere la dinamica Epidemica definita dalla seriazione 

(Totale Contagiati(i) - Plateu di Sigmoide) dal 23/5/2020 al 14/6/2020 

con retta ai Minimi Quadrati Sf(x)=-12953+337.47*t per t>82


Non siamo mai andati ad infetti zero, perchè non c'è stata la volontà politica di farlo.
 Si sarebbe dovuto aprire le regioni a blocchi, partendo dal Sud andando verso il Nord, e contemporaneamente tamponare massicciamente, come aveva detto il prof.Crisanti per stanare asintomatici e paucisintomatici.

Dal 15/6/20-21/7/2020 la dinamica epidemica ha rallentato, cresceva linearmente con un coefficiente angolare che è cambiato varie volte, rallentando ed accumulando solo con molto tempo, un vantaggio assai modesto di +7'900 infetti in meno, rispetto al trend epidemico del 23/5/2020 al 14/6/2020

Per i minorati con 512 Bytes di memoria, ricordo che il 20/6/2020 il Delta infetti in Italia era +116=20/6/2020(238275)-18/6/2020(238159)
siamo stati al suo minimo storico, e porca puttana troia! la quota d'infetti zero sarebbe stata a portata di mano, se si fosse politicamente  voluto!

Dopo il 22/7/2020 la dinamica epidemica italiana ha iniziato ad accelerare: cosa ha cambiato il contesto?

Gli immigrati clandestini infetti deportati in Italia e liberi di circolare, i turisti e i lavoratori stranieri (asintomatici, parasintomatici e sintomatici), le movide in Emilia Romagna ed in Sardegna. La cosa è andata peggiorando, perchè si sono aggiunti anche gli italiani che erano andati all'estero per turismo, e che s'erano infettati. Questo è stato il "rimescolamento" (cosa predetta e ridetta dal mitico Prof.Galli) che l'Italia ha poi faticato a contenere (confrontare il breve movimento laterale del delta_infetti in numeri assoluti quanto in scala logaritmica)

Dal 18 Settembre 2020 con l'apertura delle Scuole ed Università, i contagi sono esplosi, il delta_infetti ha preso a salire a razzo linearmente in scala logaritmica!

Il trend epidemico dal 18 Settembre 2020 è rimasto IMMUTATO sino al 11 Novembre 2020, quindi i 4 decreti delegati varati dal governo Conte con il benestare della maggioranza PD+M5S, per rincorrere il virus, non hanno mai prodotto alcun intervento efficace nel periodo 18/set-7/nov. E' possibile descrivere alla perfezione il trend epidemico, con la retta di regressione ai minimi quadrati, calcolati sulla serie LN[delta_infetti(i)] con dati a 2gg, dal 18/9/2020 al 27/10/2020 

f(t)=-6.458202+0.070628*t per t>200

Azzo Linate! i banchi singoli con le rotelle, non hanno garantito l'immunità di gregge!. Contagi a scuola VS Contagi per andare a Scuola, sono discorsi sterili come "morti per covid VS morti con il covid".

Dal 11/11/2020 è mutata l'equazione algebrica della dinamica epidemica, per dettagli aggiornati: http://www.coviditalia.tk

Lo aveva detto prof.Ricciardi, prof.Crisanti, prof.Galli: insomma anche i sassi, sapevano che ci sarebbe stata la II ondata in autunno/inverno, infatti le votazioni regionali celebrate a Settembre 2020, erano già in un contesto epidemico, in cui il covid accelerava!.

17/4/2020 AGI Ricciardi-in autunno ci sarà una seconda ondata di coronavirus-

18/6/2020 TimGate prof.Galli la seconda ondata covid a breve termine o in autunno inverno

23/6/2020 Messaggero Crisanti -Covid non sparirà, il nostro autunno sarà come nei mattatoi tedeschi-

Io della seconda ondata, ne avevo anche modellizzato il trend del delta_infetti il 27/8/2020

Obbiettivamente, che ci sarebbe stata la seconda ondata, lo sapevano anche i sassi, tranne le televisioni e giornali CATTOCOMUNISTI: Repubblica, Stampa, Corriere, FattoQuotidiano, HuffingtonPost, Avvenire, Espresso, Famiglia Cristiana, e programmi di pseudo approfondimento fuffico di Rai/RaiNews24, Media$et, La7, Tv2k. Come mai, giornali e televisioni non lo sapevano?! Come mai, giornali e programmi d'approfondimento non hanno amplificato la notizia alla popolazione?!. Perchè i giornaloni e programmini d'approfondimento, non si sono MAI accorti che nel mondo c'erano tanti paesi, che erano ad INFETTI ZERO oppure ad INFETTI QUASI ZERO!

11/5/2020 Enordovest: Gruppo Rcs, Cairo taglia ma riduce i debiti

15/5/2020 BrandNews: La7 nel primo trimestre raccolta in calo del 9% con EBITDA negativo 1.7 MLN di Euro

25/8/2020 TusciaWeb: Ancora un crollo delle vendite dei giornali cartacei!

9/9/2020 NewsOnline: Mediaset approva primo semestre 2020: -316 mln di euro di ricavi. Utile netto a -18,9 milioni di euro.

9/9/202020 Ask@News: Mediaset chiude il primo semestre del 2020 con una perdita di 18,9 milioni

6/10/2020 AffariItaliani: Giornali cartacei sempre più alle corde, fatturato pubblicitario a -26,9%

DEMODOXALOGIA DOCET: La Rai è sempre stata il megafono della propaganda politica. Collassano i ricavi pubblicitari, perchè in crisi economica la prima spesa che le aziende tagliano sono le spese per pubblicità, infatti in Media$et sta collassando il fatturato e spariscano gli extra-profitti, anche Rcs.La7 calano ricavi e s'accumulano perdite operative. Gravi perdite di raccolta pubblicitaria, calo delle copie cartacee vendute, anche per i giornali.  E' quindi stato interesse di tutti i Mass Media, spacciare Propaganda e Disinformazione, riempiendo di MERDA e FALSO OTTIMISMO i propri lettori e telespettatori!,nascondendo la realtà futura e spingendendo nella direzione di far emergere il peggiore dei contesti possibili di una seconda ondata!.

COSA S'È VISTO DAL RADAR DEI CASI ATTIVI. I casi attivi sono partiti da t0+32 ossia 20/6/2020+32*2=23/8/2020 il trend poi non si è più fermato!. 
  1. Se rallenteremo, sarà sicuramente questo uno dei primi parametri a dare segnali, perchè accadrà che il numero di deceduti+guariti>nuovi_infetti
  2. Osservando la dinamica del parametro dei casi attivi, s'evince quanto segue: il TRACCIAMENTO DEI CONTATTI NON HA MAI FUNZIONATO IN ITALIA, infatti soprattutto quando la dinamica epidemica era bassa, il virus ha continuato a circolare indisturbato, non andando mai ad infetti zero. Dimostrazione evidente che a)non tutti i focolai erano stati tracciati e soppressi, b)quanto per l'introduzione costante e persistente e massiva d'immigrati clandestini, immigrati regolari, turisti (asintomatici, paucisintomatici, sintomatici) che accendevano nuovi focolai. Infine c)per l'assenza di una strategia di tamponi molecolari massivi (come aveva suggerito da tempo, il prof.Crisanti) 
  3. aggiungerei anche, d)la mancata efficacia delle quarantene o della loro applicazione, che erano solo presenti sulla carta, ed imposte solo per una piccola parte di italiani, ma evidentemente non per stranieri regolari e per gli immigrati clandestini.

COSA S'È VISTO DAL RADAR DEI DECESSI.

  • Il picco massimo di mortalità in Italia è stato del 14.53% il 20/6/2020
  • Dopo il 20/6/2020 s'è avuto per fortuna, un continuo calo di letalità: a 28/10/2020 è 6.43% la letalità totale.
  • In data 1/11/2020 la letalità è scesa a 5.47% prossimo ai livelli di Wuhan 5.8% 
  • Tuttavia, facendo uno ZOOM sui decessi (lo scalino, sono circa 31 morti per covid, che sono risorti nelle statistiche ma che io ho continuato a conteggiare, non avendo avuto notizia del ritorno del Cristo, con lazzarizzazione di 31 persone) si nota che da t0+43 ossia 25/5/2020+43*2=19/8/2020 i morti hanno ripreso a salire in un TREND esponenziale che era appena iniziato, ed era stato trascinato da quello che era già accaduto nel grafo degli infetti il 22/7/2020. 
  • Il trend dei decessi è molto più viscoso, e siamo entrati a "POPCORN COVID" con un rateo di decessi importante con LN[delta_morti(i)]>4 ossia con EXP(+4)=55 decessi ogni due giorni e poi, via a salire. 
  • Si vede il flesso delle statistiche dei morti, che compare in modo ritardato ma coerente, con quanto è esploso nel grafo degli infetti. Di questo i Mass Media non ne parleranno: sinchè i morti non crescevano, la notizia è stata sbandierata ai quattro venti. Adesso che la curva dei deceduti s'allinea con un flesso a quanto fatto dalla curva degli infetti, i Mass Media CATTOCOMUNISTI vi riempiranno la testa di merda su cosa accade in USA, in Francia, in Germania, per occultare la catasta di morti italiani che sono in via di dilatazione.
  • E' probabile che una volta raggiunto il picco degli infetti, la letalità torni a crescere, attestandosi sopra Wuhan 5.8%

LA PUTTANATA CATTOCOMUNISTA: IL MAL COMUNE MEZZO GAUDIO, TUTTO IL MONDO È IN FIAMME PER SARS-COV-2.

Ordinate per casi attivi crescenti, avrete la lista dei paesi con casi attivi bassi in cima

  1. Ci sono paesi che hanno casi attivi zero, e sono ad infetti zero.
  2. Ci sono paesi che hanno casi attivi zero, perchè non fanno tamponi (ad es: come in Africa)

Vi cito vari casi, tutti ad INFETTI ZERO o INFETTI QUASI ZERO ossia con piccoli focolai marginali di ritorno, tutti prontamente spenti, applicando la politica destrosa delle porte e finestre del paese chiuse ermeticamente (niente turisti, niente immigrati clandestini, niente uscite di cittadini all'estero), tamponando massicciamente O facendo quarantene da 14gg ed usando mascherine e distanziamento sociale all'interno del paese.

Cina (1.3 MLD) sono ad INFETTI ZERO dal 29/4/2020

Vietnam (89.7 MLN) sono ad INFETTI QUASI ZERO in rapporto alla popolazione

Thailandia (65.9 MLN) sono ad INFETTI QUASI ZERO in rapporto alla popolazione

Isole Salomone (642 K) sono ad INFETTI QUASI ZERO in rapporto alla popolazione

Groenlandia (55 K) sono ad INFETTI ZERO ed è un'estensione della Danimarca

Singapore (5.6 MLN) sono ad INFETTI QUASI ZERO dal 1/10/2020

Nuova Zelanda (4.9 MLN) sono ad QUASI INFETTI ZERO dal 2/5/2020

Taiwan (23.2 MLN) sono ad INFETTI QUASI ZERO in rapporto alla popolazione

Mauritius (1.3 MLN) sono ad INFETTI QUASI ZERO in rapporto alla popolazione

Molto vicino a questi paesi, ed assai molto meglio dell'Italia:

Australia (25.2 MLN) sono usciti da una seconda ondata con un picco di 750 infetti.

Giappone (126 MLN) hanno una seconda ondata ma con meno di 1000 infetti al giorno

Purtroppo nessuno di questi, sono paesi CATTOCOMUNISTI, infatti:

  • Nessuno di questi paesi accetta immigrati clandestini
  • Quasi tutti i paesi, rifiutano turisti stranieri o impongono loro la quarantena
  • Tutti i paesi, fanno fare la quarantena di 14gg ai connazionali che rientrano
  • Tutti o quasi tutti i paesi, non hanno permesso ai cittadini di lasciare il paese per ragioni turistiche
  • Molti di questi paesi, tamponano massicciamente O impongono quarantene ed usano mascherine e distanziamento sociale


Argomenti Correlati