Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Agosto, 2020

The Shape of Things to Come: Future Demography Around the World

Traduzione e sintesi in italiano della conferenza gratuita in YouTube: The Shape of Things to Come, Future Demography Around the World del prof. Christopher Witty.

La prima discussione verte sul tasso di mortalità, due grafici estratti dalla situazione britannica del 1968, mentre il secondo è relativo al 2010. Nel secondo, la densità di morte è nel segmento oltre 85, mentre nell'altro il valor medio era più basso di almeno 10 anni. L'età del decesso si è spostata molto in avanti, grazie anche alla riduzione dei fumatori, la speranza di vita di un bambino nato otti nel 2010 è di 96 anni, questa è il senso di marcia.

Il tasso di mortalità infantile è drammaticamente sceso in Gran Bretagna, USA ed in tutti i paesi del I°mondo, la mortalità infantile è calata drasticamente anche in Africa, che da 876mila al 2002 è scesa a 672mila nel 2012 con -23% e le cause di questa caduta sono la migliore nutrizione, migliori case più sane e pulite, maggiore diffusione dei servizi sanitari, og…

Il Problema della predizione, Caos e Probabilità

Prof. Vulpiani: "Il problema della predizione"

Prof. Vulpiani: "Caos e Probabilità"

La guerra Iran-Iraq 22/9/1980-20/8/1988

La guerra Iraq vs Iran, può essere definita una sorta di WWI asiatica, nonostante sia espolosa dal 22/9/1980 al 20/8/1988 e quest'anno ricorre 40 anni o 32 anni fà (a seconda di dove si prende la data). Nel conflitto bellico Iraq vs Iran, vi si ritrovano vari elementi cinetici, tipici della WWI accaduta in Europa nel 1914-1918 quanto contesti di guerra fredda di un mondo bipolare. Lunga durata della guerra 8 anni (la WWI durò 4 anni)Guerra di movimento che poi s'impantanò in una guerra di posizione in trinceeIntenso uso d'artiglieria e gas nervini lungo i fronti bellici.Modesta importanza del potere aereo nel conflitto.L'entrata di nuovi contendenti (anche se non in modo pieno): il sostegno Israeliano all'Iran e contro l'Iraq, Il Sudan inviò un contingente militare in sostegno all'Iraq.La vendita di armi di USA ed URSS alle due fazioni in lotta (che non avevano un'industria pesante alle spalle, per sostenere un'intensa produzione d'armamenti)Il …

Duel (1971)

Duel è un film per la televisione del 1971 diretto da Steven Spielberg, il primo lungometraggio firmato da Steven Spielberg, tratto dall'omonimo racconto di Richard Matheson, che ne ha curato anche la sceneggiatura. Divenuto in breve tempo un vero e proprio cult, è il film che ha lanciato la carriera di Spielberg verso grandi successi di critica e di pubblico. La motrice dell'autocisterna utilizzata è un "musone" Peterbilt 281 del 1955 mentre la macchina rossa di David Mann è una Plymouth Valiant del 1971. David Mann, tranquillo commesso viaggiatore, sta compiendo un viaggio in auto fuori città per lavoro, quando davanti a lui su una strada deserta vede una vecchia autocisterna che procede lenta. Stanco del fumo denso del tubo di scappamento del camion, David lo sorpassa. Poco dopo viene sorpassato a grande velocità dal camion, che poi procederà lentamente. David riesce di nuovo a superare il camion e decide di suonare il clacson: come se fosse un "oltraggio&quo…

75 anni fà le bombe di Hiroshima e Nagasaki nella WWII

La Storia ricorda, che servirono due bombe atomiche americane a costringere il Giappone il 15/8/1945 a chiedere la resa nella WWII.

Oggi a distanza di 75 anni (Hiroshima 6/8/1945, Nagasaki 9/8/1945) a commemorazione delle prime due uniche bombe atomiche usate in un conflitto, la cui deflagrazione segnò anche l'inizio dell'era Atomica per l'Umanità, si presenta un documentario sull'evento.

Quale lezione apprendere per il XXI°secolo?
I politici italiani sono ladri e stupidi, l'ideologia li rende ciechi: hanno già bruciato tutte le soluzioni pro-attive degli ultimi decenni, perché non hanno voluto preparare l'Italia per affrontare le minacce presenti nel XXI°secolo. Al contrario, la gioia del martirio è ciò che i politici italiani e la Chiesa cattolica hanno pianificato per il futuro del popolo italiano.
I politici italiani e la Chiesa cattolica, si sono adoprati operosamente per implementare la gioia del martirio del popolo italiano, non avendo voluto preparare l…

Breve storia Radiofonica dell'Ufologia Classica

La Radio fu mezzo di comunicazione importante tra il 1920s sino al 1959 poi la diffusione della Radio-Televisione (NTSC, PAL/SECAM), ebbe a mettere in grande crisi il mezzo radiofonico,che fu costretto a comprimersi in una nicchia delle alte frequenze FM 87.5Mhz-108Mhz), dato che nelle onde lunghe non c'era più nessun ascoltatore AM (525Khz-1615Khz). In Italia, s'ebbe un bum radiofonico (per liberalizzazione del settore) nel 1970s che poi continuò nel segmento giovanile con la musica pop-rock, dance, techno, ecc...

Per affrontare il tema UFO, occorre conoscere almeno l'inglese, meglio ancora una seconda lingua (francese o tedesco o spagnolo o portoghese) per poter accedere, in modo autonomo, alla lettura e fruizione dei documenti in lingua originale, senza filtri editoriali di terzi, che potrebbero snaturarne il contenuto.

In questo piccolo campione radiofonico, costruito selezionando alcune trasmissioni radio del passato rintracciabili in rete (solo perchè si sono ricicla…